Personal Best 18/04/2021

Yassine El Fathaoui "Mi merito l'Olimpiade"

Yassine El Fathaoui, 39 enne di origine marocchina (in Italia dal 1999)...

  • 0

Yassine El Fathaoui, 39 enne di origine marocchina (in Italia dal 1999) scopre la corsa in età adulta, quando un amico lo porta a una gara podistica. Lì scopre una nuova passione e delle doti atletiche innate. Ad aprile 2019 corre la Maratona di Roma in 2h17'04'' allenandosi solo la sera, dopo il lavoro. Quella prestazione accende in lui la voglia di provare a migliorarsi. Cerca quindi di ritagliare qualche ora in più tra il suo lavoro di metalmeccanico a Parma e la sua famiglia. A settembre 2019 ci riprova, e corre la Maratona di Berlino in 2h11'08'', migliorandosi di sei minuti. Un amico gli spiega che con quel tempo rischia di andare alle Olimpiadi, perché rientra nella terna dei maratoneti azzurri meritevoli di correre a Tokyo. A febbraio 2020 torna in gara a Siviglia, si migliora ancora, 2h10'10''. Quasi a voler sottolineare il proprio valore e la voglia di volare in Giappone. Nel frattempo, chiede l'aspettativa dal lavoro per potersi allenare come un atleta professionista. E senza un aiuto economico proverà a coronare un sogno a cinque cerchi, soprattutto per portare a Tokyo il suo messaggio: "Con l'impegno possiamo arrivare lontano".

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi