Si può fare27/03/2021

Si può fare quadrato

Voci da un mondo sostenibile

  • 0

Perché non replicare la bolla che è stata fatta nell’NBA anche in una piccola comunità pastorale in provincia di Varese con dei ragazzi tra i 16 e i 18 anni? È l’esperimento, riuscitissimo, di don Gabriele Colombo

Come spiega Paolo Castelletti, segretario generale dell’Unione Italiana Vini, si può fare quadrato per tutelare il vino, una delle eccellenze del nostro Paese. 

Ci sono aziende che facendo quadrato in un periodo di difficoltà, sono riuscite a resistere e trovare slancio con i propri prodotti: le mascherine di Narvalo, di cui Venanzio Arquilla è cofondatore, e le superfici antibatteriche e antivirali di Iris Ceramica Group, di cui Federica Minozzi è CEO. 

Non solo i prodotti ma anche le buone idee vanno promosse. E per raggiungere tutti sta prendendo sempre più piede l’influencer marketing. aziende, come Buzzoole, che analizzano quale sia l’influencer giusto per aumentare la sensibilità del pubblico rispetto a temi come la sostenibilità o la parità di genere. Ci illustra questo meccanismo Gianluca Perrelli, amministratore delegato della società. 

L’Italia del Sitting Volley dovrà fare quadrato quando in estate vivrà l’esperienza delle Paraolimpiadi di Tokyo. Proprio attorno alle ragazze della Nazionale, inoltre, è stato lanciato un contest per scegliere quale disegno avrà la protesi del libero dell’Italia, Silvia Biasi. La ragazza, insieme alla compagna Giulia Aringhieri, racconterà questo progetto. 

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi