Si può fare06/02/2021

Si può fare di più

  • 0

E’ realmente possibile decidere da un giorno con l’altro di abbandonare tutto e partire per inseguire i propri sogni? La blogger Darinka Montico ci racconta la sua avventura per il globo, alla ricerca di se stessa.

Il 5 febbraio si è celebrata in Italia la giornata di prevenzione dello spreco alimentare. Per l’occasione Too Good To Go ha lanciato un’alleanza virtuosa tra aziende, supermercati e consumatori che intende abbattere gli sprechi alimentari nei prossimi tre anni. Ce ne ha parlato Eugenio Sapora, Country Manager Italia dell’azienda.

Renato Pavanetto
, CEO di un’azienda di Treviso specializzata nella progettazione e implementazione di automazioni industriali e robotiche per il settore manifatturiero, ci spiega come mai ha deciso di fare di più e di dare il via a Human Bio Innovation, un progetto per valorizzare i fanghi di depurazione.

Progetti come quelli presentati dall’imprenditore trevigiano, però, spesso si scontrano con i tempi biblici della burocrazia. Con Stefano Olivari, junior economist e collaboratore dell’Osservatorio Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica di Milano, abbiamo parlato di quali siano le vie possibili per sveltire la burocrazia.  

Eleonora Evi
, europarlamentare dei Verdi , spiega come sia possibile fare di più, illustrando in cosa consista l’iniziativa dei cittadini europei “No profit on pandemic” che deve arrivare a 1 milione di firme per essere presa in considerazione dalla Commissione Europea.

I borghi toscani sono un’eccellenza del Bel Paese. Al momento, però, rischiano di essere tanto belli esteriormente quanto poco vivibili per la mancanza di servizi adeguati. Daniele Corsini, cofondatore di Economia e Finanza Verde, propone alcune soluzioni.

Da non perdere

Noi per voi