Si può fare20/02/2021

Si può fare causa

Voci da un mondo sostenibile

  • 0

Quando la giurisprudenza incontra la solidarietà e la volontà di aiutare chi non ha le possibilità economiche nascono progetti come Avvocato di Strada. Il coordinatore della sezione di Foggia, Massimiliano Arena, ci racconta come si sviluppa l’attività e da dove nasce l’idea di dare una mano dal punto di vista legale a chi è meno fortunato.

I processi possono essere nei confronti di un’azienda, un privato, uno Stato, ma anche nei confronti di un alimento. L’olio di palma è finito sul banco degli imputati da anni per motivi salutistici, ma anche ambientali. Abbiamo provato a fare chiarezza con Gabriele Riccardi, docente di "Alimenti e Corretta Alimentazione" all'Università Federico II di Napoli.

Stefano Ciafani
, presidente di Legambiente, spiega l’importanza di smascherare le fake news su temi come, ad esempio, il biometano e gli impianti di riciclo dei rifiuti, la cui realizzazione viene spesso e volentieri ostacolata da movimenti popolari spinti dalla disinformazione.

Davide può vincere contro Golia anche in tribunale. La Shell è stata recentemente costretta a rimborsare con centinaia di milioni di dollari alcuni agricoltori nigeriani che le avevano fatto causa 13 anni fa per l’inquinamento da petrolio. Per parlarcene è intervenuta Giusy Baioni, giornalista freelance ed esperta di Continente Nero.

Silvia Belloni
, consigliera dell’Ordine Avvocati Milano e coordinatrice della Commissione sui Diritti Umani, ci illustra il progetto “Lawyers4rights”, che ha consentito ad oltre 400 avvocati di essere formati e aggiornati su temi come i diritti umani e il terrorismo.

Le aule di tribunale possono essere portate in uno studio tv. E’ il caso di Forum, celebre programma TV di cui Federico Lampredi è stato autore per anni. 

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi