Si può fare17/10/2020

Si può far attenzione al clima

  • 0

Il cambiamento climatico è realtà ed è sotto gli occhi di tutti. Oggi daremo voce a chi non si arrende e combatte un clima meno dannoso per l'uomo e le sue attività. Il nostro primo ospite è Marcello Lunelli, vicepresidente di Cantine Ferrari ed enologo, che ci spiega come la coltivazione della vite si stia spingendo sempre più in quota a causa delle temperature crescenti.

Ci spostiamo poi ad Ancona, dove il comune sta mettendo in campo una serie di politiche contro il dissesto idrogeologico e l'erosione delle coste dettate dall'innalzamento dei mari. E' con noi Michele Polenta, assessore all'ambiente della città marchigiana.

L'Europa spinge sempre di più su politiche green, ma come stanno realmente lo cose? Lo chiediamo a Marco Cappato, tra i promotori di Stop Global Warning. Ne parliamo anche Daniele Moretti, giornalista scientifico di Sky TG 24 e conduttore di "Impact". 

Molte realtà aziendali si dando da fare per il clima ed è anche il caso di Sopra Steria, società di servizi IT con oltre 46mila dipendenti, circa 1000 in Italia, che si è data piani molto ambiziosi da qui al 2028. Ci spiega tutto la CEO Stefania Pompili

Ci raggiunge anche Federico Taddia, per il terzo appuntamento con "Terra in vista - la sostenibilità spiegata a mio figlio". Oggi la parola d'ordine è "mitigazione" e ne parliamo anche con Giorgio Vadicchiano, Ricercatore in gestione e pianificazione forestale dell'Università degli Studi di Milano. 

Da non perdere

Noi per voi