Si può fare29/10/2022

Il mare assoluto

Le città costiere sono tra quelle maggiormente coinvolte negli effetti causati dai cambiamenti climatici

  • 0

Le città costiere sono tra quelle maggiormente coinvolte negli effetti causati dai cambiamenti climatici: con Giovanni Coppini, direttore divisione Previsioni oceanografiche e Applicazioni del Centro euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, facciamo una panoramica per quanto riguarda le coste italiane.

Andrea Valentini, unità previsioni numeriche marino-costiere di Arpae Emilia-Romagna, presenta due progetti sul tema, tra cui la realizzazione di una duna sabbiosa all'altezza del delta del Po.

La difesa dei confini nazionali, ma anche il diritto internazionale marittimo, è pane per i denti di Fabio Caffio, ufficiale della Marina Militare in congedo.

Con Simone d'Acunto, direttore del Centro Sperimentale per la Tutela degli Habitat, parliamo di protezione delle risorse ittiche.

Elements Works, di cui Michele Grassi è amministratore unico, ha lanciato già nel 2018 un convertitore di energia elettrica, ricavandola dal moto ondoso del mare.

Per la rubrica "Si può fare nel sociale", questa settimana la nostra Cristina Carpinelli ci porta a Crescenzago, quartiere di Milano, per conoscere "Abitiamo il Futuro": un'esperienza di condivisione e solidarietà avviata dall'associazione Son, che ha consentito di immaginare, come risposta alle loro preoccupazioni, una "grande casa" che potesse accogliere l'abitare congiunto di famiglie e figli con disabilità.

Da non perdere

Noi per voi