Si può fare21/05/2022

Si può fare con l'aria

Claudio Parrinello, CEO di PlanetWatch, illustra il funzionamento e i vantaggi di utilizzare dei sensori fisici per monitorare la qualità dell'aria...

  • 0

Claudio Parrinello, CEO di PlanetWatch, illustra il funzionamento e i vantaggi di utilizzare dei sensori fisici per monitorare la qualità dell'aria.

È possibile depurare l'aria senza utilizzare dei filtri, come spiega Giuseppe Spanto, CEO di ISLCEANAIR, che ha brevettato un sistema che riesce a farlo sfruttando la forza meccanica dell'acqua.

Come i cambiamenti climatici – e non solo – influenzano le rotte migratorie degli uccelli? Risponde Chiara Fedrigotti, biologa del MUSE – Museo delle Scienze di Trento.
Ascolta il nuovo podcast originale di Radio24 in collaborazione con Muse

Tutti conoscono le api mellifere, che producono miele e vivono in gruppo. Meno conosciute, invece, sono le api cosiddette solitarie, che però giocano un ruolo altrettanto importante nell'impollinazione. Coop Italia, di cui Renata Pascarelli è direttrice per la qualità, ha avviato un progetto per tutelare questi insetti.

Fabio Cibelli, ricercatore del CNR di Palermo, spiega come una collaborazione tra olfatto umano e tecnologia sia il giusto binomio per scoprire origine ed eventuale pericolosità di un'esalazione maleodorante.

L'aria nella zona della pianura Padana, pur non essendo l'unica a versare in tali condizioni, è tra le più inquinate d'Europa. Silvia Brini ha coordinato il gruppo di lavoro sul Goal 11 "Città e comunità sostenibili" di Asvis che presenta diverse proposte politiche e un elenco di buone pratiche per migliorare la situazione.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi