Si può fare22/07/2016

Cannabis legale? C'è chi ci ha scommesso

    0

In questa puntata di fine luglio andiamo a scoprire come sono andate a finire alcune delle storie che hanno animato la stagione di "Si può fare", avviata verso la pausa estiva. Partiamo da Taormina dove la libreria Bucolo, che doveva chiudere il 30 giugno per la scadenza del contratto d'affitto della sede dove si trova, ha ottenuto una proroga di qualche mese mantenendo accese le speranze di poter continuare con la propria attività. Ce lo racconta Antonella Ferrara, titolare della libreria Bucolo.

Lunedì arriva alla Camera la discussione sulla legalizzazione della cannabis in Italia e c'è già chi si è portato avanti, lanciando un franchising che, non appena sarà possibile, farà sbarcare sul mercato mondiale la marijuana prodotta nel Belpaese. Approfondiamo l'argomento con Manfredi Galano, addetto stampa di Nativa, l'azienda in questione, e con Osvaldo Di Biase, imprenditore agricolo foggiano pronto a riconvertire le proprie colture in cannabis.

Mancano un paio di settimane all'inizio dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, che come sempre saranno seguite dai Giochi Paralimpici, al via a settembre. Uno degli atleti di punta della squadra paralimpica azzurra è il nostro Roberto La Barbera, che risentiamo dopo qualche mese per capire come si sta preparando all'appuntamento a cinque cerchi, dove cercherà di portare a casa l'ennesima medaglia nel salto in lungo.

Avevamo lasciato gli amici di "Save Sammezzano" alle prese con il loro appello per garantire al Castello di Sammezzano un proprietario e soprattutto un futuro. A diversi mesi di distanza un proprietario ancora non c'è, ma ci sono migliaia di firme di cittadini che chiedono alla Regione Toscana di fare in modo che, chiunque dovesse aggiudicarsi all'asta lo splendido Castello, debba garantire l'accessibilità pubblica di quello che è senza dubbio un importante patrimonio culturale. Facciamo il punto della situazione con Francesco Esposito, referente del gruppo.

Quindi andiamo a Sessa Aurunca, in provincia di Caserta, dove oggi avrà luogo un'importante manifestazione contro le mafie, dopo i gravi fatti accaduti qualche giorno fa, quando un incendio doloso ha devastato quattro ettari di terreni confiscati alla Camorra ed affidati alla cooperativa "Al di là dei sogni". Con Simmaco Perillo, responsabile della cooperativa, cerchiamo di capire come la società civile intende reagire alle vili intimidazioni mafiose.

Quinto appuntamento con Crowd me up, la voce del crowdfunding, la nostra rubrica in collaborazione con Eppela e Back to work 24. Oggi spazio a Franco Bassi, organizzatore dello Sponz Fest , e a Federico Pastre, fondatore di Lorenzovinci.it .
Infine parliamo di musica, domani infatti è il gran giorno di Rock in 1000, lo straordinario concerto che il suo ideatore, Fabio Zaffagnini, ci aveva raccontato qualche tempo fa quando era ancora in fase di definizione. Allo stadio Manuzzi di Cesena infatti suonerà la rock band più numerosa della storia, composta da più di 1000 musicisti, pronti ad eseguire un repertorio che ripercorre l'intera storia del rock. Ce la faranno? Chiediamolo proprio a Fabio Zaffagnini!

Playlist:
Samuele Bersani e Pacifico – Le storie che non conosci

Punkreas – Canapa

Thirty Second to Mars – Oblivion

Jovanotti - Salvami

Canned heat - Let's work togheter

Steppenwolf – Born to be wild

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi