I Padrieterni07/06/2020

Cari padri, come procede la fase 2?

  • 0

La fase 2 è cominciata da un po', ma non dobbiamo dimenticare i sacrifici e l'impegno di tante persone nel momento più delicato di alcune settimane fa. Fra questi dobbiamo ringraziare Maxime Mbandà, rugbista delle Zebre Rugby Club e della Nazionale Italiana che, insieme alla Croce Gialla di Parma, ha prestato soccorso durante la pandemia. Ci racconta quanto sia stato determinante, in questa decisione di aiutare gli altri, l'esempio di suo padre medico.

Fra i dubbi che hanno assalito noi padri in questo periodo c'è stato e c'è ancora, in alcuni momenti, quello del poter impedire o no ai nostri figli di uscire, per via del pericolo di contagio. Parliamo di questo tema con l'avvocato Mariano Acquaviva, che scrive articoli in merito su laleggepertutti.it.

Adesso possiamo tornare a passeggiare coi nostri figli per spiagge, montagne e boschi. Dobbiamo, però, ricordare di rispettare l'ambiente e tutta la natura. Anzi, dobbiamo aiutarla. È proprio quello che fa Giuseppe Marangon, nostro ospite di questa puntata: con i suoi figli, raccoglie mozziconi di sigarette e altri rifiuti nel Borgo del Sacro Monte.

Uno dei segreti di tante imprese è quello di trasmettere la passione ai propri figli. L'impresa Unibloc bocce, fra le eccellenze mondiali di questo settore, ne è un esempio lampante. Ce ne parla Anita Tarantola, titolare di Unibloc.

Da poco è stato pubblicato "Momenti trascurabili" di Francesco Piccolo. Lo stesso autore ci racconta i passaggi del libro in cui viene affrontato il rapporto fra padri e figli.

Da non perdere

Noi per voi