I Padrieterni30/05/2022

Il meglio di

Simone Cristicchi: "Quando si usa un linguaggio così alto come quello di Battiato si arriva a tutti"

Parte il 15 giugno "Torneremo ancora" concerto mistico per Battiato, il nuovo progetto di Simone Cristicchi e Amara, ispirato al repertorio mistico del grande Maestro. Simone Cristicchi, collegato con i "Padrieterni" Federico Taddia e Matteo Bussola ci racconta come Franco Battiato può ancora oggi dare tanto alle nuove generazioni: "Io credo che quando si usa un linguaggio così alto, si possa arrivare davvero a tutti. Anche questo è un grande insegnamento, non è importante il numero di persone che ti segue, ma quelle persone che riescono a vibrare alla tua stessa frequenza e accolgono questi messaggi. Per Battiato è successo così, soprattutto con un brano come "La cura". Ricordo che ero seduto sul divano insieme a mia madre, e quando apparì improvvisamente sul palco del Festivalbar, decise di cantare "La cura". In quel momento mi resi conto a proposito di generazioni a confronto di padri, di madri e di figli, che quel messaggio, quella canzone arrivò dritta al cuore sia al mio che a quello di mia madre".

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi