I Padrieterni27/07/2020

Il meglio di

Francesca Dall'Ara: "Padri, in vacanza anche la noia ha un valore"

Ospite de  I Padrieterni  di Federico Taddia e Matteo Bussola, la psicologa e psicoterapeuta dell Unità Operativa di Neuropsichiatria dell infanzia e dell adolescenza del Policlinico di Milano Francesca Dall Ara dà alcuni consigli su come gestire i propri figli durante le vacanze: «Un po di regole per i figli, soprattutto se piccoli, ma non solo, sono sempre importanti, anche in vacanza, perché alcune routine e l ordine in generale danno pace ai bambini: loro hanno bisogno di sentirsi contenuti da dei confini. Dentro i quali, poi, essendo in vacanza, possono fare delle cose nuove, delle cose un po diverse dal solito, però la cornice e la regola sono sempre dei buoni ingredienti da mettere in valigia. Tutti i genitori, un po in generale, sono molto impiegati a intrattenere e stimolare i bambini, che è una cosa molto bella e che sicuramente li aiuta a crescere e a scoprire cose nuove, ma dimenticandosi che i bambini hanno anche bisogno di annoiarsi e di autogestirsi un po il loro tempo. Nel senso che hanno una fantasia e una capacità di adattarsi alla situazione, trovando degli spunti a loro misura, migliore della nostra, di noi adulti. Per cui lasciandoli un po alla noia, potremmo osservare che fanno cose molto interessanti e si divertono anche molto, sotto la veglia e lo sguardo di un genitore. Però trovo che la noia sia un buon modo di occupare il tempo nelle vacanze».

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi