I Padrieterni28/06/2021

Il meglio di

Alex Bellini: "Con le mie avventure cerco di insegnare alle mie figlie l'onestà verso se stessi"

Alex Bellini

Ospite de  "I Padrieterni"  di Federico Taddia Matteo Bussola, l'esploratore Alex Bellini racconta il motivo che lo spinge in queste avventure e che valori spera di infondere nelle sue figlie: "Alle mie figlie ho raccontato sempre la stessa storia: il papà adesso parte, va a costruire una zattera con cui naviga sul Po. Alla fine non si può prendere in giro i propri figli, anche perché non se la bevono più. Ecco, io ho imparato questa lezione: bisogna essere sinceri, bisogna soprattutto far comprendere la ragione che ci porta a fare le nostre scelte, affinché anche loro un giorno possano avere questa forma di onestà verso loro stessi e verso gli altri. Questo viaggio è una forma di espressione che vuole coniugare l'avventura e il viaggio con i temi legati alla sostenibilità. C'è una particolarità in più in questo viaggio: la zattera sulla quale stiamo navigando, una volta raggiunto il delta, verrà trasformata in una panchina e donata alla città di Trieste. Questo per raccontare in una maniera molto giocosa i concetti del riciclo, del riuso e dell'ingegno. E a proposito di gioco, questo viaggio vuole cercare di raccontare anche un altro tema, che è quello del continuare a giocare: navigare a bordo di una zattera che ci siamo autocostruiti è una forma divertente di continuare a mantenere vivo l'istinto per il gioco e per il divertimento. Siamo adulti, ma spesso ci dimentichiamo che abbiamo sempre bisogno di mantenere vivo quel bambino che è in noi, proprio perché è attraverso gli occhi meravigliati del bambino che riusciamo ancora a innamorarci e a sorprenderci delle cose meravigliose che il mondo ha da offrire".

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi