I Padrieterni18/10/2021

Il meglio di

Alessandro Cattelan: "I figli, come tutte le persone, non sono tutti uguali"

Alessandro Cattelan

Ospite de  "I Padrieterni"  di Federico Taddia Matteo Bussola, il conduttore Alessandro Cattelan spiega il suo essere padre, in occasione dell'uscita del suo ultimo libro "Emma detective", scritto appunto con sua figlia Emma: "Sono un padre un po' diverso con Nina e con Olivia. Io ho sempre giocato a calcio. Sono sempre stato un fan degli allenatori che non trattano tutti nella stessa maniera, perché ognuno di noi è diverso. Oppure non approvo gli insegnanti che dicono a scuola che siamo tutti uguali: le persone non sono tutte uguali. Quindi quando hai il compito di valutarle, educarle, accompagnarle, devi tenere in considerazione che non sono tutte uguali. Diciamo che i principi e la legge sono uguali per tutti, poi secondo me il modo in cui la legge è spiegata e applicata deve essere un po' diverso in base alla persona con cui stai parlando".

Da non perdere

Noi per voi