Sfogliando Olympia06/06/2021

Nuotando tra acqua e oro: Simone Barlaam

Successi in ordine sparso, quelli che raccontiamo oggi sulla strada verso Tokyo 2021...

  • 0

Successi in ordine sparso, quelli che raccontiamo oggi sulla strada verso Tokyo 2021. Sono quelli della nostra nazionale paralimpica di nuoto. Sì perché se ai Giochi - dal 23 luglio all'8 agosto - con Pellegrini, Quadarella, Paltrinieri puntiamo a far bottino in piscina, beh quella che possiamo schierare nella stessa vasca alle Paralimpiadi - dal 24 agosto al 5 settembre - è davvero una corazzata, che oltre agli assi già vincenti a Rio 2016 punta forte su un giovane talento, consacratosi in questi anni, ma che aspetta di fare il suo esordio proprio sul palcoscenico olimpico. Milanese, vent'anni, ha già vinto sette ori mondiali, 4 europei e detiene più di una manciata di record del mondo tra stile libero, dorso e farfalla. Simone Barlaam si racconta, bracciata dopo bracciata, al microfono di Dario Ricci.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi