Sfogliando Olympia26/04/2019

Da Montecarlo a Torino, la settimana d'oro del tennis italiano

  • 0

La soddisfazione della sindaca di Torino, Chiara Appendino, è quella di tutta l'Italia dello sport. Dal 2021 e fino al 2025 sarà proprio Torino la sede delle Atp Finals di tennis, il torneo che nella seconda metà di novembre riunisce, da tradizione, gli otto migliori giocatori del mondo, che si disputano il titolo di Master. Insomma, Djokovic, Nadal, chissà forse anche il divino - e speriamo pure eterno! - Roger Federer e i giovani ruggenti che li incalzano si affronteranno davanti ai 14mila del PalaAlpitour, impianto creato per i Giochi invernali del 2006. Un successo organizzativo arrivato pochi giorni dopo la splendida vittoria di Fabio Fognini sulla terra rossa di Montecarlo. E allora proprio a questi due eventi dedichiamo oggi questa puntata speciale di Olympia.
"I punti di forza della nostra candidatura? Il gioco di squadra tra istituzioni centrali, locali e sportive; la qualità dei nostri giocatori; la nostra credibilità organizzativa - spiega Angelo Binaghi, presidente della Federtenis -; e aver ottenuto l'assegnazione del Masters proprio nella settimana che ha visto la vittoria di Fognini a Montecarlo è stato ancor più motivo di soddisfazione e orgoglio".


Le istituzioni, ma anche e soprattutto i campioni, protagonisti oggi a Olympia: pareri d'autore, quelli di Nicola Pietrangeli e Paolo Bertolucci, sulla grande vittoria di Fognini a Montecarlo; e nello spogliatoio del 32enne ligure ci conduce per mano Corrado Barazzutti, ct azzurro, asso di quella stessa nazionale che vinse la Coppa Davis nel 1976, e da alcune settimane tecnico proprio di Fognini: "Abbiamo lavorato tanto, sulla tecnica, ma soprattutto su attitudine e concentrazione. E i risultati stanno arrivando, insieme al suo tennis migliore. Gli obiettivi? Un torneo Masters1000 come Montecarlo è arrivato, perché non puntare, ora, a un torneo dello Slam?".


La regia della puntata è a cura di Gianmarco Ferronato

mail: olympia@radio24.it

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi