Obiettivo salute 14/10/2021

Le nostre pupille rivelano come facciamo i conti; Quanto fa bene lavorare a maglia?

Le nostre pupille rivelano la facilità con cui facciamo i conti...

  • 0

Le nostre pupille rivelano la facilità con cui facciamo i conti. È questo il risultato di uno studio condotto dall’Università di Pisa in collaborazione con l’Università di Firenze pubblicato sulla prestigiosa rivista Nature Communications. A Obiettivo Salute il commento della prof.ssa Paola Binda, associata in fisiologia all’Università di Pisa, che ha partecipato allo studio

Come il lavoro a maglia, può contribuire a implementare lo sviluppo di misure efficaci per protocolli di riabilitazione fisica e cognitiva? A questa domanda sta cercando di rispondere un progetto dell’Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano di cui parliamo con il dottor Davide Rossi Sebastiano, dell’UO Neurofisiopatologia del Besta

Come diventare volontari
Le donne e gli uomini che svolgono abitualmente lavoro a maglia (frequenza settimanale di 5/7 giorni) di età compresa tra i 27 ed i 63 anni, posso partecipare allo studio scrivendo una mail a  segreteria@gomitolorosa.org. La ricerca si svolgerà nella sede del Besta, a Milano.Saranno escluse le persone claustrofobiche oppure portatrici di dispositivi elettromagnetici non rimovibili (pacemaker, protesi acustica non rimovibile, stimolatori spinali, pompe, derivazioni ventricolo-peritoneali).

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi