Obiettivo Salute - Risveglio 03/11/2022

Cellulare: tutto troppo presto

L'operazione della Polizia Postale chiamata "Poison" ha portato alla luce una "community" composta da circa 700 preadolescenti

  • 0

L'operazione della Polizia Postale chiamata "Poison" ha portato alla luce una "community" composta da circa 700 preadolescenti e giovanissimi che si scambiavano immagini di corpi mutilati, abusi sessuali su minori, cadaveri, Hitler e Mussolini, oltre a video raccapriccianti con atti di crudeltà verso gli uomini e gli animali. Una notizia di cronaca che ci porta a riflettere ancora una volta sull'uso del cellulare prima dei 14 anni. Ne parliamo con il prof. Alberto Pellai, medico, ricercatore all'Università di Milano, psicoterapeuta dell'età evolutiva e scrittore

Da non perdere

Noi per voi