Musica maestro21/06/2020

Viaggio tra i segreti della composizione

Esistono sul mercato diversi manuali che introducono ...

    0

Esistono sul mercato diversi manuali che introducono il lettore al mondo della musica classica, accompagnandolo in modo semplice ma approfondito in un viaggio alla scoperta degli strumenti, dei musicisti e dei vari periodi musicali. Libri pensati per chi la musica la vuole ascoltare, ma anche per chi vorrebbe iniziare a suonarla. E se qualcuno invece volesse iniziare a comporre? Il libro "Capire la musica classica ragionando da compositori" (Ponte Alle Grazie) di Nicola Campogrande, compositore e critico musicale, immagina di rivolgersi al lettore considerandolo come un apprendista compositore, invitandolo a riflettere, partendo da esempi facili ed efficaci, sulla differenza tra crescendo e diminuendo, tra armonia tonale e armonia modale, tra musica da camera e musica sinfonica. Semplice ma adatto anche agli esperti, il libro di Campogrande permette di affrontare la musica dal punto di vista del compositore, attraverso la conoscenza degli strumenti che da sempre vengono utilizzati per dare vita alle pagine musicali.
I bani che ascoltiamo in questa puntata sono "Roadrunner" di John Adams eseguito dall'Ensemble Modern (cd RCA); "Ave Verum Corpus" di Mozart eseguito da Leonard Bernstein con la Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks (cd Deutsche Grammophon); "Sinfonia n° 45" di Haydn eseguita dalla Orpheus Chamber Orchestra (cd Deutsche Grammophon); "Silouhan song" di Arvo Pärt eseguita dalla Tallin Chamber Orchestra ed Estonian Philharmonic Chamber Choir diretti da Tönu Kalljuste (cd ECM): "Nudo" di Nicola Campogrande, eseguito da Martina Filjak.

Da non perdere

Noi per voi