Musica maestro20/03/2022

Viaggio in Italia alla scoperta della grande musica

Come ogni anno, la primavera degli appassionati di musica antica inizia con l'Early Music Day...

  • 0

Come ogni anno, la primavera degli appassionati di musica antica inizia con l'Early Music Day che il 21 marzo, giorno che coincide anche con la nascita di Johann Sebastian Bach, propone in tutta Europa una serie di concerti ed eventi a tema. E come ogni anno, dieci giorni dopo, il 31 marzo, inizia anche la nuova stagione dell'Accademia di Musica Antica di Milano, un'associazione nata con lo scopo di promuovere e valorizzazione il patrimonio musicale e culturale del Rinascimento. Il tema di quest'anno sarà il Viaggio in Italia, un'occasione per parlare di tutti quei compositori stranieri che, soprattutto nel diciassettesimo secolo, sono arrivati nel nostro paese per trovare ispirazione nella grande musica italiana e che a loro volta hanno dato un grande contributo al nostro patrimonio culturale - commenta il prof. Giovanni Iudica, presidente e legale rappresentante dell'Accademia Musica Antica di Milano.

I brani che ascoltiamo in questa puntata sono ‘Lascia la spina, cogli la rosa' da ‘Il trionfo del tempo e del disinganno' di Haendel, interpretato da Cecilia Bartoli con Les Musiciens du Louvres diretti da Mark Minkowski (dal cd Decca ‘Opera proibita') e il ‘Concerto per clavicembalo e orchestra in re maggiore WC 54' di Johann Christian Bach, eseguito da Trevor Pinnock con The English Concert (cd Archiv).

Da non perdere

Noi per voi