Musica maestro15/05/2022

Il negozio di dischi, una realtà in via di estinzione

Tra i tanti esercizi commerciali che hanno dovuto chiudere in questo periodo difficile...

  • 0

Tra i tanti esercizi commerciali che hanno dovuto chiudere in questo periodo difficile, c'è una realtà che era in forte crisi anche prima della pandemia, e che ora rischia il colpo di grazia: il negozio di dischi. Negli anni d'oro del disco c'era un negozio praticamente in ogni isolato, mentre oggi sopravvivono solo alcune catene di mediastore e pochi coraggiosi che hanno la forza di resistere. La concorrenza dello streaming e delle vendite online da una parte e l'IVA al 22% dall'altra, hanno messo in ginocchio una realtà che soprattutto nella musica classica riveste una grande importanza. Il negozio di dischi, oltre ad essere un punto di ritrovo tra appassionati, permette di avere la consulenza da parte di esperti e soprattutto offre alle piccole etichette una visibilità che difficilmente può essere raggiunta dalle altre forme di vendite.
In questa puntata affrontiamo il problema assieme a Simone Gabbia, titolare de Il tempio della musica di Venezia, Luigi Grazioli della Bottega Discantica di Milano, Silvia Venturi di Dischi Fenice di Firenze, Gloria Zacchei, titolare assieme alla sorella Barbara de L'Allegretto di Roma e Mario Marcarini, storico della musica.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi