Musica maestro14/10/2018

Il talento e il sorriso della giovanissima Ginevra Costantini Negri per i 150 anni di Rossini

    0

Un sorriso contagioso e una grande vitalità, ma soprattutto un indiscusso talento per il pianoforte. Ginevra Costantini Negri ha solo 18 anni, ma ha già una lunga carriera alle spalle. A 10 anni si è esibita alla Carnegie Hall di New York, e negli anni successivi ha suonato, tra gli altri, con Riccardo Muti, Maris Jansons e Riccardo Chailly. È anche un'apprezzata soprano, e lo scorso anno ha interpretato il ruolo di Zweite Knabe nel Flauto magico di Mozart con l'Accademia del Teatro alla Scala. Da pochi giorni è in vendita il suo primo cd, "Il mio piccolo teatro privato - selezione dai Péchés de vieillesse" di Gioacchino Rossini, pubblicato dalla Concerto Classics in occasione dei 150 anni dalla scomparsa del compositore. Rossini era un uomo che amava il divertimento, e ci sembrava giusto rendergli omaggio con l'ironia, ovvero quella di un'adolescente che interpreta i peccati di vecchiaia - commenta Ginevra. Dal suo primo cd, ascoltiamo i brani "Petit pensée" e "Un Rien n° 6".

Da non perdere

Noi per voi