Musica maestro03/11/2019

La rivoluzione musicale di Debussy raccontata da Fischer-Dieskau

Pur essendo rimasto fedele alla musica ...

    0

Pur essendo rimasto fedele alla musica tonale in un periodo di sperimentazioni e rivoluzioni, Claude Debussy ha sovvertito intimamente e radicalmente la storia della musica, e al tempo stesso i destini musicali d'Europa - commenta il musicologo Francesco Bussi, che ha tradotto e curato la prima edizione italiana del libro "Claude Debussy e il suo mondo", scritto nel 1993 dal baritono tedesco Dietrich Fischer-Dieskau (Unicopli).
I brani di Debussy che ascoltiamo in questa puntata sono 'Ballade de Villon à s'amye', interpretata da Dietrich Fischer-Dieskau con Karl Engel al pianoforte (Deutsche Grammophon) e "Notturno n° 1", eseguito dalla Concertgebouw Orchestra di Amsterdam diretta da Bernard Haitink (cd Phillips 400 023-2).

Da non perdere

Noi per voi