Musica maestro01/11/2020

L'arte del mandolino di Avi Avital

Molto popolare durante il barocco, il mandolino nel corso dei secoli successivi...

    0

Molto popolare durante il barocco, il mandolino nel corso dei secoli successivi è stato un po' messo in disparte, e oggi è uno strumento che fatica a trovare una propria identità - spiega Avi Avital, uno dei più apprezzati virtuosi del mandolino, nonché il primo ad essere stato nominato per un Grammy. Il repertorio per mandolino spesso nasce da adattamenti di brani composti originariamente per altri strumenti. Nel suo ultimo album "Art of the Mandolin" (Deutsche Grammophon) Avi Avital ha voluto restituire dignità allo strumento, proponendo invece una serie di brani scritti appositamente per mandolino, da Vivaldi a Scarlatti, da Beethoven ad Hans Werner Henze, oltre a nuovi brani composti per lui da Giovanni Sollima e da David Bruce.
Da questo cd ascoltiamo il Concerto in sol maggiore RV 532 per 2 mandolini di Antonio Vivaldi, il Preludio per mandolino solo di Giovanni Sollima e la Sonata in re minore di Scarlatti.

Da non perdere

Noi per voi