Musica maestro05/09/2021

Indagine sulla musica colta contemporanea

Dove finisce la musica classica e dove inizia la musica leggera?...

    0

Dove finisce la musica classica e dove inizia la musica leggera? Fino a che punto ha senso creare barriere tra generi e sottogeneri? Nel suo saggio "Non è musica leggera" (Jaca book) Franco Fabbri, critico musicale e musicista (negli anni '70 era il chitarrista degli Stormy Six) prende in esame tutta quella musica del Novecento e inizio anni Duemila, da Mahler a Sciarrino, da Bernstein a Philip Glass, che richiede un particolare impegno da parte dell'ascoltatore. Pur nella loro diversità e pur appartenendo a volte a universi paralleli, i musicisti raccontati da Fabbri nel suo libro hanno rappresentato, nel proprio tempo, un momento di rottura con il passato e hanno spesso faticato per essere accettati da pubblico e critica.
I brani che ascoltiamo in questa puntata sono "There is a garden" da "Trouble in Tahiti" di Leonard Bernstein e "Outrage at Valdez" dall'album "Yellow shark" di Frank Zappa.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi