Musica maestro29/11/2020

Beethoven 250: viaggio tra le novità discografiche pubblicate in occasione dell'anniversario

Il 16 dicembre di 250 anni fa nasceva a Bonn Ludwig van Beethoven...

    0

Il 16 dicembre di 250 anni fa nasceva a Bonn Ludwig van Beethoven. Una ricorrenza che, visti i tempi, è passata un po' in sordina almeno per quanto riguarda i concerti, sospesi un po‘ ovunque. Quelle che non sono mancate invece sono le uscite discografiche, gli omaggi da parte di musicisti e orchestre al genio di Beethoven, assieme alle ristampe e ai cofanetti celebrativi. Con Andrea Estero, direttore della rivista Classic Voice, presentiamo alcune delle novità discografiche più interessanti tra quelle uscite in occasione dell'anniversario.
Nel corso della puntata, ascoltiamo il primo movimento della ‘Sinfonia n° 5' diretta da Teodor Currentzis con l'orchestra Musica Aeterna (Cd Sony); la ‘Sonata n° 1 in fa maggiore Op. 5 per fertepiano (Alexander Lonquich) e violoncello (Nikolas Altstaedt)' dal cd Alpha ‘Complete works for fortepiano and violoncello'; "Alla marcha, ma non troppo presto" da ‘Leonore Op 72 (1805 version)' con la Freiburger Barockorchester diretta da René Jacobs (cd Harmonia Mundi) (https://www.harmoniamundi.com/#!/albums/2570); la prima delle ‘33 piano variations op. 120 on a waltz by Anton Diabelli', eseguita da Daniel Barenboim (dal cd Deutsche Grammophon ‘Complete piano sonatas - Diabelli variations'; il primo dei ‘Sechs Lieder von Gellert Op. 48' intrepretato da Mathias Goerne con Jan Lisiecki al pianoforte (Cd Deutsche Grammophon).

Da non perdere

Noi per voi