Il racconto autobiografico orale, la radio come strumento di collazione di brandelli di vita da voci di sconosciuti in cui far ritrovare a chi ascolta qualcosa di sé: la perdita dell'innocenza, la fuga dall'ordinario, le bugie come strategia di affermazione o sopravvivenza.

Da non perdere

Noi per voi