MELOG - Il piacere del dubbio29/09/2016

Baby squillo: il risarcimento in libri servirà?

    0

Tutti ricorderanno il caso delle due studentesse minorenni che si prostituivano nel quartiere Parioli a Roma e del processo che ne è scaturito. Ebbene, il risarcimento per i danni morali, in favore di una delle ragazze, è stato quantificato non con i 20.000 richiesti ma con 30 libri e due film sull'identità femminile, con classici della letteratura e del pensiero di autrici come Virginia Woolf o Hanna Arendt. Al di là delle ottime intenzioni della sentenza, la domanda che ci poniamo oggi è come far riappropriare della propria identità, di donna e di ragazza, un'adolescente che in nome del lusso ha fatto di se stessa e del proprio corpo un mero oggetto di piacere degli altri. Ospite, Gianna Schelotto, psicoterapeuta, studiosa dell'adolescenza.

Da non perdere

Noi per voi