MELOG - Il piacere del dubbio22/01/2020

"Mi ricordo una volta a Mogadiscio.."

  • 0

Nell'era del controllo digitale, dei tracciamenti automatici, del racconto incessante del dove si è e cosa si fa, le possibilità di fuga e di evasione sono assai ridotte. Fuga dal quotidiano, fuga da un obbligo, fuga per scappare da una punizione o per inseguire un amore: oggi scandagliamo le fughe dei nostri ascoltatori, che avranno 30 secondi a disposizione per rievocarle.

Da non perdere

Noi per voi