Dare identità a un corpo di una persona ritrovata ad anni dalla sua scomparsa, di qualcuno che è stato ucciso e occultato, magari carbonizzato o di qualcuno morto in mare, o di uno scheletro di secoli fa. E' il lavoro del medico legale che oggi è sempre più importante, anche e soprattutto per i vivi. Ce lo racconta Cristina Cattaneo, medico legale dell'Università degli studi di Milano.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi