Mangia come parli29/02/2020

Il Trentino - Parte II

  • 0

Il viaggio di Pier Pardo e dello chef Oldani oggi inizia dalle Dolomiti e da un ospite che di montagne ne ha viste e non solo in Trentino...siamo con Reinhold Messner che ci racconta delle sue scalate e anche di come si nutre un alpinista durante le sue imprese.

Dalle rocce ai torrenti, perchè anche i corsi d'acqua dei paesaggi di montagna regalano prodotti ittici fantastici, come ci insegna Daniele Leonardi, titolare di  Trota Oro , azienda specializzata in produzione e allevamento di pesce delle Dolomiti.

Passiamo ad un'altra eccellenza del Trentino da bere...parliamo con Matteo Lunelli, presidente e AD di cantine  Ferrari  che ci racconta una storia nata nel lontano 1902 dal sogno di Giulio Ferrari, in una piccola cantina nel centro di Trento.

Due stelle Michelin sul petto e l'amore per la contaminazione nei suoi piatti: parliamo con il giovane chef Martin Obermarzoner del ristorante  "Jasmin"  di Chiusa, in provincia di Bolzano.

Per parlare di mele del Trentino abbiamo scomodato non uno qualunque, ma l'uomo che ha fatto rinascere il meleto di Tolstoj in Russia, proprio a partire dalla sua Val di Non. Ascoltate la storia di  Gabriele Calliari  che di questo frutto conosce davvero ogni segreto!

Il menù trentino dello chef:
- Frittata in brodo, uova di trota e polvere di origano
- Canederli, topinamburin salsa, aglio nero ed albicocca secca
- Lombata di capriolo, ribes, salsa al ginepro
- Mela farcita, amaretti, cardi, ricotta affumicata e pinoli

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi