Mangia come parli09/10/2021

Langheggiando da Asti a Cuneo

Oggi a Mangia come parli percorreremo la A33 da Asti a Cuneo...

  • 0

Langhe

Oggi a Mangia come parli percorreremo la A33 da Asti a Cuneo con qualche golosa deviazione nelle dolcissime colline del territorio delle  Langhe-Monferrato-Roero  decretato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Il primo ospite di oggi è un grande intenditore di bellezza italiana, pugliese, ma piemontese di adozione nel suo periodo universitario: è con noi Beppe Convertini, conduttore dello storico programma  Linea Verde  su Rai Uno e testimonial della  Giornata Nazionale dei Borghi Autentici d’Italia  di domenica 10 ottobre.

La prima ricetta "langheggiante" ce la regala L’ Istituto Alberghiero "G. Penna" di Asti  del preside Renato ParisioCannolo di peperone ripieno di tartare d bovino al Moscato d'Asti Canelli su mousse di robiola di Roccaverano.
Arriviamo ad Alba dove proprio oggi prende il via la  Fiera del Tartufo bianco  fino al 5 dicembre. Ci introduce a questa 91^ edizione la presidente dell'Ente Fiera Liliana Allena.

Risaliamo verso Treiso nel cuore della DOCG del Barbaresco della quale, oltre a Treiso, fanno parte altri 3 Comuni: Barbaresco, Neive e  San Rocco. Qui ci godiamo un pranzo con una vista pazzesca a  “La Ciau Del Tornavento”  dello chef Maurilio Garola.

Piccola sosta a Cherasco, piccolo comune dove possiamo degustare le famose Chiocciole di Cherasco allevate con un metodo brevettato e che il prossimo weekend saranno protagoniste di  HELIX 2021 : ci racconta tutto Simone Sampo’, Presidente Associazione Nazionale Elicicoltori.

Terminiamo il nostro viaggio a Cuneo con una nota di dolce…andiamo a conoscere la storia di una famiglia e di un prodotto di pasticceria unico, i Cuneesi al Rhum della  Pasticceria Arione .

Da non perdere

Noi per voi