Madre terra, l'agricoltura al futuro13/08/2022

Gli eroi dell'acqua tra innovazione e risparmio idrico

Perdite dell'acqua irrigua, crescente inquinamento e processi di cambiamento climatico da tempo allarmano il settore agroalimentare e la disponibilità di acqua

  • 0

Perdite dell'acqua irrigua, crescente inquinamento e processi di cambiamento climatico da tempo allarmano il settore agroalimentare e la disponibilità di acqua, il principale e insostituibile fattore di produzione ormai anche nell'ex piovoso nord Italia, non è più data per scontata. Anzi. Con il crollo delle riserve di acqua nazionali a causa della siccità, rileva Coldiretti, i campi hanno già perso in media 1/3 delle produzioni nazionali ed è a rischio quasi un'impresa agricola su due. In Italia il 60% dell'acqua è destinato a fini agricoli e la nuova Politica agricola comune, la Pac, ha fissato tra gli obiettivi strategici l'uso efficiente di questa risorsa. In questa terza puntata di "Madre Terra, l'agricoltura al futuro" conosceremo gli eroi dell'acqua. Imprenditori agricoli che sfidano la siccità e ottimizzano l'utilizzo della risorsa idrica. Con tecniche tradizionali e soprattutto con le nuove tecnologie dell'agricoltura 4.0. Andremo tra i vigneti della Basilicata, monitorati giorno e notte dai satelliti, scopriremo dalla Lombardia alla Calabria, i pomodori ecologici coltivati in serre idroponiche dove ogni pianta viene alimentata con una singola ricetta messa a punto da un software. E per conservare correttamente l'acqua, con piogge sempre più irruente e imprevedibili, arriva il piano laghetti.

Da non perdere

Noi per voi