Nessun luogo è lontano01/02/2021

Colpo di stato in Myanmar, Aung San Suu Kyi agli arresti

Siamo andati in Myanmar, nella capitale economica Yangon...

  • 0

Siamo andati in Myanmar, nella capitale economica Yangon, dove i militari hanno proclamato lo stato d'emergenza per un anno e hanno arrestato numerosi oppositori, tra cui l'ex consigliera di Stato e leader dell'opposizione Aung San Suu Kyi: ne abbiamo parlato con Sara Jamy Perria (giornalista, collabora con Guardia, Huffington Post e Telegraph), Massimo Morello (giornalista del Foglio da Bangkok) e con Matteo Palentini (Responsabile progetti AVSI in Myanmar). 

Subito dopo siamo andati in Russia, dove le proteste contro Vladimir Putin invocate da Alexei Navalny stanno portando in piazza fasce sempre diverse della popolazione, provocando migliaia di arresti: ne abbiamo parlato con Eleonora Tafuro (analista ISPI, esperta di Russia) e Andrey Kortunov (Direttore Generale del Russian International Affairs Council- RIAC). 

Da non perdere

Noi per voi