Nessun luogo è lontano30/06/2022

Processi ed estradizioni: dalla Francia al Brasile

Abbiamo continuato a raccontare il conflitto tra Russia e Ucraina...

  • 0

Abbiamo continuato a raccontare il conflitto tra Russia e Ucraina, che tra ieri e oggi ha visto uno scambio di prigionieri e la partenza della prima nave carica di grano dal porto di Berdyansk, sotto controllo russo: in che misura russi e ucraini si stanno parlando? Ne abbiamo discusso con Mara Morini, professoressa di Politica dell'Europa Orientale all Università di Genova ed editorialista per Domani. Ha scritto "La Russia di Putin" (Il Mulino).

Subito dopo siamo andati in Francia, per commentare la mancata estradizione di dieci terroristi rossi decisa dalla Corte d'Appello di Parigi: ne abbiamo parlato con Massimo Pisa, giornalista di nera a Repubblica, esperto di terrorismo, autore di "Lo Stato della Strage" (Biblioteca Clueb).

Abbiamo viaggiato in Brasile, dove le autorità a sorpresa hanno bloccato la procedura di estradizione di Rocco Morabito , narcotrafficante della 'Ndrangheta e secondo latitante più ricercato d'Italia: ne abbiamo parlato con il nostro Antonio Talia, esperto di criminalità transnazionale e autore di "Statale 106- Viaggio sulle strade segrete della 'Ndrangheta" (minimum fax).

Infine siamo tornati a Parigi per la conclusione del processo sulle stragi del 13 novembre 2015 in cui morirono 137 persone: Saleh Abdeslam è stato condannato all'ergastolo senza sconti, ne abbiamo parlato con Danilo Ceccarelli, giornalista a Parigi, collabora con Radio24.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi