• 0

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Salute (OMS), il cambiamento climatico è per l'uomo la più grande minaccia per la salute. Si stima che nel 2030-2050, tale fenomeno porterà a circa 250.000 morti in più ogni anno, soprattutto a causa di malnutrizione, malaria, diarrea ed esposizione a ondate di calore. In chiusura della Cop 27, raccontiamo la correlazione tra cambiamento climatico e salute con Guglielmo Micucci di Amref.

Siamo poi tornati a Teheran per raccontare una protesta che assume sempre di più le fattezze di una rivoluzione con la voce di Zohra, manifestante a Teheran, e il commento di Gabriella Colarusso di Repubblica.

Da non perdere

Noi per voi