Nessun luogo è lontano20/05/2022

Erdogan e le sue ambizioni, la Libia e i suoi corsi e ricorsi

Oggi siamo andati in Libia dove la tensione rimane molto alta dopo gli scontri fra le milizie registrati a Tripoli...

  • 0

Erdogan

Oggi siamo andati in Libia dove la tensione rimane molto alta dopo gli scontri fra le milizie registrati a Tripoli a seguito del tentativo del primo ministro libico designato dalla Camera dei Rappresentanti, Fathi Bashagha , di entrare a Tripoli e di prenderne il controllo. Abbiamo cercato di capire quali potranno essere gli scenari futuri nell'intricata matassa della crisi libica con Anas El Gomati, direttore del Sadeq Institute, il primo istituto di ricerca indipendente specializzato in affari libici.
Poi siamo volati in Turchia, Paese protagonista in tanti scenari internazionali. Dalla guerra in Ucraina, alla questione dell'entrata nella Nato di Svezia e Finlandia, passando proprio per la Libia, abbiamo cercato di capire quali saranno le prossime mosse di Recep Tayyip Erdoğan con Valeria Giannotta, Direttore scientifico, Osservatorio Turchia del CeSPI e con Bilgehan Öztürk analista del think tank turco Seta.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi