Nessun luogo è lontano13/05/2022

In Ucraina un soldato russo alla sbarra per crimini di guerra, in Cina Pechino rischia il lockdown

Siamo andati in Cina, dove con la politica Zero Covid di Xi Jinping...

  • 0

Xi Jinping

Siamo andati in Cina, dove con la politica Zero Covid di Xi Jinping Shanghai è ancora sottoposta a un coprifuoco a zone alterne e a Pechino si impongono nuove, pesanti restrizioni: ne abbiamo parlato con Simone Pieranni,  redazione Esteri di il manifesto, autore di "La Cina Nuova", edito da Laterza e con Alessandro Pavannello, produttore musicale che vive a Shanghai, testimone del lockdown.

Subito dopo siamo tornati in Ucraina, dove nel 79simo giorno di guerra - mentre continua l'assedio di Azovstal e le forze russe sembrano in stallo nel Donbass - l'inviato del Sole 24Ore Roberto Bongiorni ci ha raccontato le ultime dal campo. Davanti a un tribunale di Kiev è poi iniziato il primo processo contro un soldato russo accusato di crimini di guerra: ne abbiamo parlato con Alessandro Gamberini, avvocato penalista, già docente di diritto penale all'Università di Bologna.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi