Nessun luogo è lontano11/10/2019

Strage sfiorata alla sinagoga di Halle

È arrivato armato, in tuta mimetica, con una telecamera ...

  • 0

È arrivato armato, in tuta mimetica, con una telecamera fissata all'elmetto per filmare quella che pensava sarebbe stata una strage. La sinagoga di Halle, però, piccolo paese nella Germania orientale, è rimasta chiusa e Stephane Balliet non ha potuto portare a compimento il suo piano. Ma chi è l'attentatore di Halle? Noi di Nessun luogo è lontano proviamo ad entrare nella sua mente...

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi