Nessun luogo è lontano30/07/2019

Lo stupro diventa scandalo politico in India, la gola profonda dell'11 settembre

  • 0

Il nostro viaggio oggi parte dall'India, travolta da uno scandalo politico che sta portando a proteste in tutto il paese:il parlamentare Kuldeep Singh Sengar membro del partito BJP è accusato di stupro nei confronti di una giovane ragazza compiuto nel 2017. In questi due anni la vittima si è data fuoco per protesta davanti al parlamento, ha subito misteriose morti in famiglia e proprio ieri mentre si trovava in macchina insieme a due zii a all'avvocato sono stati scaraventati fuori dalla carreggiata. Ora tutta l'India è in rivolta e cerchiamo di approfondire il tema della violenza sulle donne in India.

Ognuno di noi ricorda l'attentato dell'11 settembre 2001 alle Torri Gemelle di New York, ma pochi sanno chi è Khalid Sheikh Mohammed. Khalid Sheikh Mohammed è ritenuto uno degli ideatori dell'attentato e da 13 anni è recluso a Guantanamo. Ora, per evitare la pena di morte, sembrerebbe intenzionato a raccontare tutti i retroscena, anche quelli che potrebbero coinvolgere l'Arabia Saudita.

Nel carcere di Altamira in Brasile è scoppiata una rivolta tra detenuti che ha portato alla morte di 57 persone. Una lotta tra cartelli che dalla strada si sposta in prigioni troppo piccole e soprattutto troppo affollate.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi