Nessun luogo è lontano10/12/2019

Aung San Suu Kyi: un nobel alla sbarra

  • 0

Il premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi si è presentata oggi al Tribunale dell'Aja per le accuse rivolte al suo Paese, il Myanmar, di persecuzione verso la minoranza musulmana dei Rohingya. L'accusa, mossa dal piccolo stato africano del Ghambia, è di genocidio.
Ma c'è un altro premio Nobel su cui si è molto discusso. Si tratta del primo ministro etiope Abiy Ahmed Ali, che proprio oggi ha ricevuto il riconoscimento dell'accademia svedese per il suo contributo al raggiungimento della pace tra Etiopia ed Eritrea.

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi