Nessun luogo è lontano08/10/2021

Polonia, la Corte costituzionale e la guerra delle leggi

"Prima di qualsiasi reazione dobbiamo studiare la motivazione della decisione...

  • 0

Commissione europea

"Prima di qualsiasi reazione dobbiamo studiare la motivazione della decisione della Corte costituzionale polacca". Così un portavoce della Commissione europea rispondendo a una domanda sulla possibilità di sospendere il Recovery plan di Varsavia dopo la sentenza della Corte costituzionale polacca che ha dichiarato incompatibili con la costituzione polacca alcuni regolamenti della Ue. Ne abbiamo parlato con Gigi Donelli di Radio 24, Chiara Favilli, docente di Diritto dell'Unione europea all'Università di Firenze, e con Jacek Dehnel, scrittore polacco.

Da non perdere

Noi per voi