Nessun luogo è lontano06/04/2020

L'India, il blocco, il Kashmir e l'Assam

L'Organizzazione Mondiale della Sanità aveva dichiarato ...

  • 0

L'Organizzazione Mondiale della Sanità aveva dichiarato come "spettacolare" la risposta del governo indiano, dove si erano registrati solo 425 casi e sette vittime. La chiusura delle frontiere e il controllo dei viaggiatori sembrava funzionare. Tuttavia, secondo molti esperti, la cifra reale di pazienti positivi al coronavirus è molto superiore. Ne aprliamo con Paola Benvenuto, rappresentante di We World, Rita Cenni, giornalista corrispondente dell'Ansa da Nuova Delhi, Jayati Ghosh, professoressa di Economia alla Jawaharlal Nehru University di New Dehli, Elena Valdameri, ricercatrice di Storia Moderna dell'India all'Universita di Erfurt, e Francesca Recchia, direttore istituto culturale afghano ed esperta di Kashmir.

Da non perdere

Noi per voi