Nessun luogo è lontano16/09/2021

Afghanistan e Mali, successi e fallimenti del Jihad globale

Dopo la notizia diffusa da Reuters dell'accordo del governo maliano...

  • 0

Dopo la notizia diffusa da Reuters dell'accordo del governo maliano con la compagnia Wagner, arriva la notizia dell'ultimo successo dei militari francesi in Sahel. Emmanuel Macron ha infatti annunciato l'uccisione del leader dello stato islamico Adnan Abou Walid al Sahraoui. Un caso? Si apre forse per i russi un nuovo orizzonte in Sahel, ora che i francesi pare vogliano abbandonare il campo? Ne parliamo con Luca Raineri, ricercatore in Security Studies e Relazioni Internazionali presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa.
La nuova alleanza militare tra Stati Uniti, Regno Unito e Australia cambia gli equilibri geopolitici mondiali. La nuova intesa è stata annunciata dai tre presidenti Joe Biden, Boris Johnson e Scott Morrison in una videoconferenza stampa congiunta. Lo scopo è limitare l'influenza cinese nell'area indo-pacifica, dotando l'Australia di una flotta di sottomarini a propulsione nucleare. Ne parliamo con Lorenzo Lamperti, giornalista freelance a Taipei, e Gabriele Abbondanza, docente di relazioni internazionali all'Università di Sydney e ricercatore associato allo IAI (Istituto affari internazionali).

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi