Linee d'ombra 02/09/2019

Superbia. Quella volta sulla linea di porta

  • 0

Emanuele è un adolescente innamorato dei quella ragazza che però non lo considera. Il suo acerrimo nemico frequenta un'altra classe della stessa scuola, ma lui eccelle in tutto, soprattutto a calcio. La resa dei conti arriva durante una partita, quando Emanuele cede ad un atto di estrema superbia nel tentativo di stupire lei, e sopraffare lui.

La storia dal mondo, invece, racconta il tentativo di un uomo di attraversare il Mar della Tasmania in solitaria a remi, su un kayak costruito da lui. Il finale è a sorpesa.
Per parlare della superbia ospitiamo il dott. Paolo Crepet

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi