Linee d'ombra 14/11/2020

Storia seriale: Ridotta Isabelle. Puntate 51-55

Antonio Cocco è un giovane veneziano con una famiglia amorevole e numerosa...

  • 0

Antonio Cocco è un giovane veneziano con una famiglia amorevole e numerosa e una vita come tante, che sembra procedere in maniera lineare. Un giorno però riceve un brutto voto a scuola, e la prospettiva di un rinvio a settembre. Il suo gesto di ribellione avrà delle conseguenze incalcolabili: decide di scappare, va in Francia, ma siamo nel 1952 e lui ci arriva senza documenti. Qui si trova di fronte a un bivio atroce: tornare in Italia ma andare in carcere, oppure arruolarsi nella legione straniera. Si arruola e parte. A Linee d'ombra vi raccontiamo la storia dei due anni che ha trascorso in guerra, anche in Vietnam, attraverso le numerose lettere inviate a casa e alla testimonianza di alcuni componenti della sua famiglia. Purtroppo Antonio, detto Tony, da quella brutta avventura non tornerà mai più. Le sue lettere sono custodite nell'Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano e sono anche diventate un libro dal titolo "Ridotta Isabelle. Nella Legione straniera senza ritorno da Dien Bien Phu. Lettere 1952-54", edito da Terre di Mezzo.

Da non perdere

Noi per voi