Linee d'ombra 02/06/2020

Per amor di Patria

Oggi è il 2 giugno, e si festeggia come ogni anno la Repubblica italiana...

  • 0

Marco è un ragazzo di vent'anni e ci racconta del suo intenso rapporto di affetto con il nonno paterno con il quale era spesso difficile comunicare, il nonno era albanese, ma c'era una fortissima affinità e intesa. Così ci spiega come, attraverso il nonno, e a seguito di un viaggio a Tirana, sia maturata in lui la volontà di conoscere meglio quel Paese che è un po' anche il suo. Ma oggi è il 2 giugno, e si festeggia come ogni anno la Repubblica italiana: nella seconda parte di questa puntata, vi raccontiamo che cosa successe nel 1946 quando oltre 24 milioni di italiani furono chiamati a votare per scegliere la forma di governo del Paese, attraverso un referendum. Dai diari della ripartenza, una lunga gita in bicicletta, ma senza superare i confini regionali. In chiusura c'è la storia di Silvia, una giornalista che ha subito insulti e minacce per aver scritto un articolo che smentiva la bufala delle scie chimiche.

Playlist
My Old Man - Mac DeMarco
My Home – Talisco
Born in the U.S.A. - Bruce Springsteen
Should I Stay or Should I Go – Clash
Cantando All'Italiana - Oscar Carboni
Up Patriots to arms - Franco Battiato

Da non perdere

Ascolta anche

Noi per voi