La Zanzara18/11/2022

La Zanzara del 18 novembre 2022

  • 0

Grazie Bruno Vespa. Editoriale crucianiano dedicato al "vespone" nazionale dopo le sue parole sulle Ong. Secondo Parenzo la trasmissione finirà quando i conduttori si quereleranno a vicenda.

Michele Caruso si definisce intellettuale. Perchè chiama? E' mantenuto dalla famiglia del compagno.

Triplice omicidio a Roma. Cinque indizi. Trans, escort, Quartiere Prati, vicino a La 7, assassino.

Lory da Milano, che vive a Roma, è una escort e non ha l'arnese. Non ha paura dell'assassino di Prati, anzi vorrebbe ospitarlo per delle pratiche sessuali.

Stefano da Brescia, grillino pentito, si vergogna di aver contribuito alla nascita del Reddito di Cittadinanza. È una Partita Iva e Pasquale Lino Romano gli ride in faccia.

Mirko de Carli, consigliere comunale del Popolo della Famiglia, interviene sul Genitore 1/2.

Marco da Genova ammonisce la trasmissione sul ritorno dell'anticristo, al secolo Jared Kusher.

L'insegnante Salvatore Sansone va all'attacco dei governi vaccinisti diretti da Big Pharma.

Giuseppe da Venezia parla della sua vasectomia, mentre la dottoressa Francesca Bocchi si scaglia contro Onlyfans.

Da non perdere

Noi per voi