La Zanzara28/11/2022

La Zanzara del 28 novembre 2022

  • 0

Parenzo è a Milano per controllare lo stato della redazione. Persone pagate per costruire storie che non interessano ad altre trasmissioni.

Cruciani non piange per quelle case costruite abusivamente a Ischia e poi distrutte. Maurizio da Milano la pensa come lui, anzi dichiara che "chi piange deve andare a f*****o".

Damiano da Bologna ha ventitre anni ed è vergine. Nessun rapporto sessuale, poca masturbazione e alcun porno. Occhio alla prostata!

L'imprenditore Gianluca Brambilla va all'attacco di quei napoletani che vogliono il lavoro sotto casa in alternativa al redditto. "Sono indegni, se ragioni così sei un barbone". Ischia? La chiuderebbe.

La pornostar e imprenditrice Priscilla Salerno si candiderà alla carica di Presidente della Lombardia, per il Nuovo Partito Socialista. Propone l'alleanza con La Zanzara.

L'ischitano Gigi Lista è molto arrabbiato con il comune e con la Regione Campania per quanto avvenuto sull'isola. Ah, poi si scaglia contro David.

Sorpresa per Parenzo: Lady Demonique con uno schiavo in studio. Un duello incredibile.

Da non perdere

Noi per voi