Da anni nel nostro paese, e non solo, si fanno i conti con quella che potremmo definire la crisi delle classi dirigenti. Le conseguenze si possono ben cogliere nell'antipolitica, con conseguenze sia sul piano politico e istituzionale che su quello economico. Ne parliamo con Giulio Azzolini, autore del libro "Dopo le classi dirigenti, la metamorfosi delle oligarchie nell'età globale" (Laterza).

Da non perdere

Noi per voi