La rosa purpurea30/04/2022

Downton Abbey, una nuova era. E Panatta racconta "Una squadra": "Ecco perché in Cile indossammo le magliette rosse

Con il nostro Boris Sollazzo parliamo di un film francese, molto francese, "Gli amori di Anais"...

  • 0

Immagine da Downton Abbey

Con il nostro Boris Sollazzo parliamo di un film francese, molto francese, "Gli amori di Anais" di Charline Bourgeois-Tacquet, con Anaïs Demoustier e Valeria Bruni Tedeschi, di "Arthur Rambo" di Laurent Cantet, con Rabah Naït Oufella e Bilel Chegrani, e di "Quando Hitler rubò il coniglio rosa" diretto da Caroline Link, con Riva Krymalowski e Oliver Masucci.

Il grande Adriano Panatta ci presenta la mitica nazionale di tennis del '76 alla quale è dedicata "Una squadra", docuserie che vede l'esordio alla regia di Domenico Procacci, produttore storico di Fandango. "Una Squadra", prodotta per Fandango, Sky e Cinecittà, esce al cinema dal 2 al 5 maggio e intervista, rigorosamente da soli, Adriano Panatta, Paolo Bertolucci, Corrado Barazzutti e Tonino Zugarelli, i membri della squadra che vinse la Coppa Davis in Cile.

"Downton Abbey 2" di Simon Curtis, con Hugh Bonneville e Laura Carmichael è il titolo più importante e atteso della settimana, il sequel di un film che era basato una serie amatissima. Lo ha visto per noi Chiara Pizzimenti.

Da non perdere

Noi per voi